Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
it:doc:install_debian [20/11/2014 13:01]
127.0.0.1 modifica esterna
it:doc:install_debian [30/09/2018 23:09] (versione attuale)
scorpio810 [Step 4 : installazione]
Linea 1: Linea 1:
 +====== Installazione di QElectroTech sotto Debian (e Ubuntu, ndt) ======
 +
 +{{:​doc:​logo_debian.png|}} {{:​doc:​logo_ubuntu.png|}} Questo documento descrive la procedura da seguire per installare la versione più recente di Qelectrotech con PC che utilizzano il sitema operativo Debian GNU/Linux (e sue derivate).
 +
 +===== Installazione della version 0.3  =====
 +
 +[color=red][size=150%]**18 Giugno 2013 **[/​size][/​color]
 +
 +:!: Nota : la maggior parte delle operazioni descritte di seguito vanno eseguite in un terminale.
 +
 +==== Step 1 : Determinare quale versione di Qt è disponibile sur proprio computer ====
 +<​code>​
 +laurent@laptop:​~$ apt-cache policy libqt4-core
 +libqt4-core:​
 +  Installato : 4.5.1-2
 +  Candidato : 4.5.1-2
 + Table de version :
 + *** 4.5.1-2 0
 +        997 http://​ftp.fr.debian.org unstable/​main Packages
 +        100 /​var/​lib/​dpkg/​status
 +</​code>​
 +Qui, il laptop di laurent ha la versione 4.5.1 di QT.
 +
 +==== Step 2 : Conoscere la versione da utilizzare ====
 +
 +  * Per Qt < 4.4.0 : Ah, che sfortuna, le ultime versioni di QElectroTech (dalla 0.11 in realtà) richiedono almeno Qt 4.4.0 
 +
 +==== Debian Wheezy , Ubuntu (?)====
 +
 +  * Per Qt ≥ 4.6.0 et < 4.8.0: <​code>​deb http://​debian.qelectrotech.org/​qet/​debian/​ stable main</​code>​
 +
 +==== Debian Sid  ====
 +
 +  * Per Qt ≥ 4.8.1 : <​code>​deb http://​debian.qelectrotech.org/​qet/​debian/​ unstable main</​code>​
 +
 +==== Step 3 : aggiungere i repository al proprio sources.list ====
 +
 +Il modo più semplice per ottenere il pacchetto nel proprio file sources.list è aggiungere la riga specificata nel passaggio precedente. Per fare questo, modificare il file''/​etc/​apt/​sources.list''​ <​code>​
 +# Jeunot sous Ubuntu
 +sudo nano /​etc/​apt/​sources.list
 +# Vieux Debianeux
 +vim /​etc/​apt/​sources.list
 +</​code>​
 +
 +Si deve quindi aggiornare la cache: <​code>​apt-get update </​code>​
 +
 +
 +==== chiave dell'​archivio apt ====
 +
 +<​code>​
 +$ gpg --keyserver pgpkeys.mit.edu --recv-key 1D4FB6C1
 +$ gpg -a --export 1D4FB6C1 | sudo apt-key add -
 +</​code>​
 +
 +Oppure
 +
 +[code]wget -O- http://​download.tuxfamily.org/​qet/​debian/​Qelectrotech_Repository.asc | sudo apt-key add -[/code]
 +
 +Controllando con il comando
 +
 +[code]sudo apt-key list[/code]
 +
 +
 +==== Step 4 : installazione ====
 +
 +<​code>​apt-get install qelectrotech qelectrotech-data qelectrotech-examples qet-tb-generator</​code>​
 +
 +Ecco fatto, QElectroTech,​ ora, dovrebbe essere installato. È possibile eseguire il comando "​qelectrotech"​. Se sono rispettate le norme di FreeDesktop.org,​ QET dovrebbe apparire anche nei menu e i file .QET e .ELMT dovrebbero avviare di default QElectroTech.
  
Stampa/Esporta
Altre lingue