Installazione di QElectroTech sotto Debian (e Ubuntu, ndt)

Questo documento descrive la procedura da seguire per installare la versione più recente di Qelectrotech con PC che utilizzano il sitema operativo Debian GNU/Linux (e sue derivate).

Installazione della version 0.3

18 Giugno 2013

:!: Nota : la maggior parte delle operazioni descritte di seguito vanno eseguite in un terminale.

Step 1 : Determinare quale versione di Qt è disponibile sur proprio computer

laurent@laptop:~$ apt-cache policy libqt4-core
libqt4-core:
  Installato : 4.5.1-2
  Candidato : 4.5.1-2
 Table de version :
 *** 4.5.1-2 0
        997 http://ftp.fr.debian.org unstable/main Packages
        100 /var/lib/dpkg/status

Qui, il laptop di laurent ha la versione 4.5.1 di QT.

Step 2 : Conoscere la versione da utilizzare

  • Per Qt < 4.4.0 : Ah, che sfortuna, le ultime versioni di QElectroTech (dalla 0.11 in realtà) richiedono almeno Qt 4.4.0

Debian Wheezy , Ubuntu (?)

  • Per Qt ≥ 4.6.0 et < 4.8.0:
    deb http://debian.qelectrotech.org/qet/debian/ stable main

Debian Sid

  • Per Qt ≥ 4.8.1 :
    deb http://debian.qelectrotech.org/qet/debian/ unstable main

Step 3 : aggiungere i repository al proprio sources.list

Il modo più semplice per ottenere il pacchetto nel proprio file sources.list è aggiungere la riga specificata nel passaggio precedente. Per fare questo, modificare il file/etc/apt/sources.list

# Jeunot sous Ubuntu
sudo nano /etc/apt/sources.list
# Vieux Debianeux
vim /etc/apt/sources.list

Si deve quindi aggiornare la cache:

apt-get update 

chiave dell'archivio apt

$ gpg --keyserver pgpkeys.mit.edu --recv-key 1D4FB6C1
$ gpg -a --export 1D4FB6C1 | sudo apt-key add -

Oppure

wget -O- http://download.tuxfamily.org/qet/debian/Qelectrotech_Repository.asc | sudo apt-key add -

Controllando con il comando

sudo apt-key list

Step 4 : installazione

apt-get install qelectrotech qelectrotech-data qelectrotech-examples qet-tb-generator

Ecco fatto, QElectroTech, ora, dovrebbe essere installato. È possibile eseguire il comando “qelectrotech”. Se sono rispettate le norme di FreeDesktop.org, QET dovrebbe apparire anche nei menu e i file .QET e .ELMT dovrebbero avviare di default QElectroTech.

Imprimer/exporter